SIMEST – sostegno alle imprese esportatrici in Ucraina, Federazione Russa e Bielorussia

SIMEST – sostegno alle imprese esportatrici in Ucraina, Federazione Russa e Bielorussia

BENEFICIARI

Tipologia

Sono ammesse all’agevolazione le imprese con sede legale in Italia costituite in forma di società di capitali, configurabili come PMI o Mid Cap (fino a 1.500 dipendenti), con almeno 3 bilanci depositati, un rapporto fatturato estero/fatturato totale almeno pari al 20%, che prevedono di subire entro la fine del 2022 un calo del fatturato estero a livello aggregato verso l’Ucraina e/o Federazione russa e/o la Bielorussia almeno pari al 20%.

Ubicazione geografica

Territorio Nazionale Italiano

PROGETTI AMMISSIBILI

Attività agevolabili

Progetti a sostegno delle Imprese italiane (PMI e MID Cap) con esportazioni dirette verso l’Ucraina e/o Federazione russa e/o la Bielorussia, colpite dalla crisi a seguito dell’aggressione della Russia contro l’Ucraina, con conseguente perdita di fatturato estero nei predetti Paesi, per mantenere e salvaguardare la propria competitività sui mercati internazionali.

Spese ammissibili
  • spese per la realizzazione di investimenti produttivi, anche in Italia, tra cui:
    • acquisto di macchinari, apparecchiature ad uso produttivo, impianti e beni strumentali o potenziamento /riconversione di beni produttivi e strumentali esistenti
    • tecnologie hardware e software e digitali in genere, incluso il potenziamento o riconversione di tecnologie esistenti;
  • spese per la realizzazione di una nuova struttura commerciale, anche temporanea, o per il potenziamento di una struttura esistente in un Paese estero alternativo a Ucraina, Federazione Russia e/o Bielorussia. Per struttura commerciale si intende: un ufficio, un negozio, un corner, uno showroom. È considerata ammissibile la struttura affittata/acquistata/potenziata nel Periodo di Realizzazione;
  • spese per consulenze e studi volti all’individuazione di mercati esteri alternativi a Ucraina, Federazione Russia e/o Bielorussia o al potenziamento della presenza su mercati esteri alternativi;
  • spese promozionali e per eventi internazionali in Italia e all’estero finalizzati all’individuazione di mercati esteri alternativi a Ucraina, Federazione Russia e/o Bielorussia o al potenziamento della presenza su mercati esteri alternativi;
  • spese per certificazioni e/o omologazioni di prodotto, registrazione di marchi, brevetti, ecc., in mercati esteri individuati alternativi a Ucraina, Federazione Russia e/o Bielorussia;
  • spese per la consulenza finalizzata alla presentazione della Domanda di Intervento Agevolativo, per un valore corrispondente fino a un massimo del 5% dell’importo deliberato.

AGEVOLAZIONE

Forma tecnica e Intensità

L’agevolazione è pari al 25 % dei ricavi risultanti dagli ultimi due Bilanci (voce A1 del conto economico) dell’Impresa Richiedente ed è compreso tra un minimo pari a euro 50.000 e un massimo, graduato in relazione alla consistenza patrimoniale, economica e finanziaria dell’Impresa Richiedente, in base ai seguenti parametri:

  • Classi di Scoring SIMEST A1 – A2: € 1.500.000
  • Classi di Scoring SIMEST A3- A4: € 800.000

l’agevolazione  è relativa al 100% delle spese ammissibili e consiste in un finanziamento agevolato a tasso zero e una quota di contributo a fondo perduto pari al 40%  fino ad un massimo di € 400.000.

Durata

Dalla data di presentazione della domanda e fino al termine del secondo esercizio intero successivo alla data di erogazione dell’agevolazione.

OPERATIVITÀ

Scadenze

lo sportello è aperto dal 12 luglio 2022 fino al 31 ottobre, salvo esaurimento fondi.

COSA FACCIAMO PER IL CLIENTE

Scadenze
  • Analisi dei progetti, raccolta documentazione e rielaborazione dati
  • Identificazione delle spese ammissibili
  • Progettazione e presentazione della domanda di agevolazione pubblica
  • Rendicontazione delle attività effettivamente svolte
  • Eventuale perizia tecnica se richiesta in base alla tipologia di interventi
  • Eventuale validazione della coerenza dei progetti con la normativa se richiesta

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI





Ho letto ed accetto la privacy

Stampa