SELFIEMPLOYMENT

SELFIEMPLOYMENT

BENEFICIARI

Tipologia

Giovani NEET: giovani che alla data della presentazione della domanda hanno aderito al Programma Garanzia Giovani e che risultano:

– essere di età compresa tra i 18 e i 29 anni al momento della registrazione al portale nazionale o regionale del Programma Garanzia Giovani;

– essere non occupati;

– non essere inseriti in un regolare corso di studi;

– non essere inseriti in alcun corso di formazione, compresi quelli di aggiornamento per l’esercizio della professione o per il mantenimento dell’iscrizione a un Albo o Ordine professionale;

Donne inattive: che, al momento della presentazione della domanda di finanziamento, non sono titolari di un contratto di lavoro subordinato o di partita IVA attiva e non fanno parte, in qualità di socio ovvero di amministratore, di una società iscritta al registro delle imprese e attiva;

Disoccupati di lunga durata: che hanno presentato, da almeno 12 mesi, una Dichiarazione di Immediata Disponibilità al lavoro, non sono titolari di un contratto di lavoro subordinato o di partita IVA, non fanno parte, in qualità di socio ovvero di amministratore, di una società iscritta al registro delle imprese e attiva.

Ubicazione geografica

Territorio Nazionale Italiano

PROGETTI AMMISSIBILI

Attività agevolabili

Avvio di nuove piccole iniziative imprenditoriali in tutti i settori della produzione di beni, fornitura di servizi e commercio, anche in forma di “franchising”, ad esclusione dei settori della pesca e dell’acquacoltura, della produzione primaria in agricoltura, le lotterie, le scommesse, le case da gioco.

Le domande possono essere presentate dai Proponenti in forma di:

  • Imprese individuali, Società di persone, Società cooperative, Cooperative sociali, Associazioni professionali e Società tra professionisti costituite da non più di 12 mesi rispetto alla data di presentazione della domanda purché inattive;
  • Imprese individuali, Società di persone, Società cooperative, Cooperative sociali non ancora costituite, a condizione che si costituiscano entro 90 giorni dall’eventuale Provvedimento di ammissione.

Le forme societarie/associative devono essere costituite da persone fisiche.

Non sono ammesse le iniziative che prevedono il rilevamento, l’affitto di ramo d’azienda o l’ampliamento di società già esistente.

Spese ammissibili

Le spese in investimenti materiali e immateriali ammesse alle agevolazioni sono quelle inerenti l’acquisto di:

  • a) beni mobili quali, strumenti, attrezzature e macchinari;
  • b) hardware e software;
  • c) opere murarie, entro il limite del dieci percento (10%) dell’ammontare delle spese di cui alle suddette lettere a) e b);

Le spese in capitale circolante ammesse alle agevolazioni sono quelle inerenti:

  • a) la locazione di beni immobili e canoni di leasing;
  • b) le utenze;
  • c) i servizi informatici, di comunicazione e di promozione;
  • d) i premi assicurativi;
  • e) le materie prime, materiale di consumo, semilavorati e prodotti finiti;
  • f) i salari e gli stipendi;
  • g) l’IVA non recuperabile.

Le spese per risorse umane inerenti le retribuzioni lorde comprensive degli oneri contributivi sono ammissibili solo qualora il destinatario finale o le risorse non abbiano beneficiato e non beneficino di sgravi o bonus assunzionali.

Non sono ammissibili le spese effettuate mediante il cosiddetto Contratto “chiavi in mano” ad eccezione dei contratti di “franchising”.

AGEVOLAZIONE

Forma tecnica e Intensità

Finanziamento senza interessi e senza garanzie.

I finanziamenti agevolati sono così ripartiti:

  • a) Microcredito, per iniziative con programmi di spesa inclusi tra i 5.000 ed i 25.000 euro;
  • b) Microcredito esteso, per iniziative con programmi di spesa inclusi tra i 25.001 ed i 35.000 euro;
  • c) Piccoli prestiti, per iniziative con programmi di spesa inclusi tra i 35.001 ed i 50.000 euro.

Durata

7 anni rimborsabile con rate mensili posticipate. Il periodo di ammissibilità delle spese è compreso tra il giorno successivo a quello di presentazione della domanda ed entro il diciottesimo mese dalla data di stipula del contratto di finanziamento. I pagamenti delle spese ammesse alle agevolazioni potranno essere effettuati dal Destinatario finale entro 60 giorni dalla data di conclusione del programma di spesa.

OPERATIVITÀ

Scadenze

Le domande possono essere presentate a partire dalle ore 12:00 del 22/02/2021 attraverso il sito internet di Invitalia fino a esaurimento fondi.

Durata stimata dell’istruttoria

Entro 60 giorni dalla data di presentazione della domanda.

Criteri di selezione / elementi premianti

Le domande vengono valutate in ordine cronologico e devono raggiungere un punteggio minimo con riferimento a:

  • Idea di impresa e percorso formativo e professionale del Proponente;
  • Cantierabilità dell’iniziativa imprenditoriale;
  • Analisi del mercato di riferimento e posizionamento strategico-commerciale dell’attività proposta;
  • Sostenibilità economico finanziaria del progetto di impresa.

COSA FACCIAMO PER IL CLIENTE

-predisposizione del piano d’impresa

-presentazione della domanda

PER MAGGIORI INFORMAZIONI





Ho letto ed accetto la privacy

Maggiori informazioni
Stampa