Horizon 2020 – Strumento per le PMI

PROGETTO HORIZON 2020 – STRUMENTO PER LE PMI

BENEFICIARI

Tipologia

Tutte le aziende PMI dei Paesi Membri dell’Unione Europea.

Ubicazione geografica

Territorio Europeo.

FINALITA’

ATTIVITA’ AGEVOLABILI

Le attività di progetto sono state suddivise in tre fasi per cui è possibile richiedere finanziamenti con modalità diverse. Si può partecipare indistintamente alle tre fasi (esempio: chi partecipa alla fase 2 può non aver partecipato alla fase 1 e viceversa).

Fase 1: le attività finanziabili sono studi di mercato, gestione della proprietà intellettuale, sviluppo delle strategia d’innovazione, ricerca partner, valutazione costi-benefici. Il risultato finale di queste attività deve essere l’elaborazione di un business plan. L’azienda deve presentare il progetto individualmente allegando una proposta in cui siano contenuti (circa 10 pagine) uno studio preliminare di fattibilità dell’idea tecnologica da sviluppare e il suo valore innovativo nel settore industriale di riferimento.

Fase 2: le attività finanziabili sono lo sviluppo tecnologico del progetto innovativo fino alla realizzazione di un prototipo industriale. L’azienda può presentare il progetto individualmente o in gruppo, creando un partenariato (con logica di filiera) da sottoscrivere con modello della Commissione Europea una volta ricevuto il finanziamento (attenzione! solo le PMI possono ricevere il contributo). La proposta dovrà descrivere in circa 30 pagine tutto il contenuto del progetto innovativo. Il budget totale di progetto in media è di 1,5 milioni di €.

Fase 3: le attività finanziabili sono strategie di marketing, partecipazione a fiere, realizzazione di materiale promozionale.

SPESE AMMISSIBILI

Fase 1: Personale interno, consulenze esterne, viaggi trasferte.
Fase 2: Personale interno, consulenze esterne, viaggi trasferte, attrezzature, macchinari, materiali di consumo, spese generali (7% del totale).
Fase 3: Personale interno, consulenze esterne, viaggi trasferte, partecipazione fiere ed eventi di promozione commerciale.

AGEVOLAZIONE

FORMA TECNICA

Fase 1: Contributo a fondo perduto a forfait.
Fase 2: Contributo a fondo perduto sulla base dei costi totali.
Fase 3: Finanziamenti a tasso agevolato per il tramite di intermediari finanziari nazionali convenzionati con la BCE.

INTENSITÀ

Fase 1: 50.000€ a progetto.
Fase 2: 70% dei costi totali ammissibili in conto capitale – Fino al 100% in alcuni topic.
Fase 3: Finanziamenti a tasso agevolato (in fase di definizione).

DURATA

Fase 1: 6 mesi.
Fase 2: dai 12 ai 24 mesi.

OPERATIVITÀ

SCADENZE

Open call con quattro scadenze annuali. Nel 2018-2019 sono state così definite:
Fase 1:

5 Settembre e 7 Novembre 2018; 13 Febbraio, 7 Maggio, 5 Settembre e 6 Novembre 2019;

Fase 2:

5 Settembre e 7 Novembre 2018; 13 Febbraio, 7 Maggio, 5 Settembre e 6 Novembre 2019;

PRESENTAZIONE DOMANDE

È possibile presentare una sola domanda per azienda all’anno (sia essa per la fase 1 o fase 2).

EROGAZIONE DELLE AGEVOLAZIONI

Il contributo viene erogato in due/tre tranche, con un anticipo minimo del 60% all’inizio del progetto.

COME POSSIAMO AIUTARTI

Assieme ai nostri parner abbiamo accumulato una ventennale esperienza nella formulazione e gestione di progetti europei nei settori della tutela dell’ambiente, dell’innovazione tecnologica e dell’efficienza energetica.

I primi progetti ottenuti risalgono al 1992 (Ricerca e sviluppo – progetto “SIGRI” e LIFE – progetto sul Regolamento EMAS). Attualmente con i nostri partner coordiniamo un progetto europeo ed è siamo partner in altri 3 progetti nell’ambito dei programmi LIFE, Horizon 2020 e Intelligent Energy Europe.

Abbiamo quindi sviluppato nel tempo un approccio a misura di PMI che consiste

1 – Preanalisi di fattibilità – fase particolarmente complessa e dove serve esperienza per indirizzare l’azienda verso il “topic” più idoneo

2 – Assistenza alla partecipazione alla Fase 1

3 – Affiancamento nello sviluppo del progetto per la Fase 2

4 – Rendicontazione – anche questa una fase particolarmente complessa nel caso dei Fondi EU

Se interessato a ricevere ulteriori informazioni, richiedile a segreteria@isinetconsulting.it o contattaci direttamente allo 049.2020182

Maggiori informazioni

Stampa